Casi  Giuridici
Home Chi siamo Casi  Giuridici Legislazione e Links Intermezzo

TORINO  via Susa 42  -  tel 011.4365015  -  fax 011.19791074 - segreteria@salribus.it

CUNEO  - p.zza Galimberti 15

 

In questa sezione saranno periodicamente segnalate alcune pronunce giurisprudenziali e casi giuridici di particolare interesse.

Chi avesse segnalazioni da fare puņ inviare una e-mail a: rissio@salribus.it 
oppure inviare un fax al n. +39 0114310318
oppure inviare una lettera a:  Studio Legale Salvini-Rissio
                                                     via Santa Chiara 52
                                                     10122 - Torino.

SOMMARIO

bulletRisarcimento del danno esistenziale: sentenza 23/12/2002 del Tribunale di Torino.

 

bulletRisarcimento del danno alle vittime del reato di usura: un caso di giustizia negata.

 

bullet

Art. 656 c.p.p., al condannato per reato ostativo alla sospensione dell'ordine di esecuzione della pena che si trova agli arresti domiciliari si applica il comma 10 del medesimo articolo o si deve eseguire la carcerazione anche se ha presentato richiesta di misure alternative al carcere? La giurisprudenza č divisa, il Tribunale di Torino dice di no e decide che chi si trova agli arresti domiciliari deve tornare in carcere anche se ha richiesto l'affidamento in prova e la detenzione domiciliare, I sezione Penale, ordinanza 25/7/2001.

Scarica il documento in formato pdf

segreteria@salribus.it

leggi il blog curato dall'avv. Silvano Rissio >>>

Precedente Successiva